Giorgio Mori

Nato a Roma, è Titolare e Direttore tecnico dell’Impresa di restauro di beni culturali “Giorgio Mori”, abilitato all’esercizio della professione di Restauratore di beni culturali ex art. 182 ed ex art. 29 del decreto legislativo 22 gennaio 2004 n. 42 (Codice dei beni culturali e del paesaggio) per le seguenti categorie: materiali lapidei, musivi e derivati; superfici decorate dell’architettura; manufatti dipinti su supporto ligneo e tessile; manufatti scolpiti in legno, arredi e strutture lignee; materiali e manufatti tessili, organici e pelle; materiali e manufatti ceramici e vitrei; manufatti in metallo e leghe.

Scarica CV

Moduli