Gianni Pittiglio

Laureatosi in Lettere con indirizzo storico-artistico all’Università “La Sapienza” di Roma (2000), nello stesso ateneo ha conseguito il diploma di specializzazione in storia dell’arte medievale e moderna (2004) e il dottorato di ricerca (PhD, 2018), con una tesi dal titolo Le immagini della Divina Commedia. Tradizione, deroghe ed eccentricità iconografiche tra XIV e XV secolo.

Dal 2000 è in organico nel Ministero della cultura, dove ha lavorato fino al 2015 al Polo Museale della città di Roma, collaborando alla ricerca, alla catalogazione, alle mostre e alla didattica; nel 2019 ha lavorato agli Uffici di diretta collaborazione del Ministro per contenuti relativi alle celebrazioni di Leonardo 500; dal 2020 lavora presso la Direzione generale Educazione, ricerca e istituti culturali e la Direzione generale Cinema e audiovisivo.

Tra le sue principali pubblicazioni, per lo più a carattere iconografico, si segnala il progetto in più volumi sull’Iconografia Agostiniana, di cui sono finora stati pubblicati i primi due (Dalle origini al XIV secolo, 2011; Il Quattrocento, 2015).

Ha tenuto conferenze e lezioni per università e istituti superiori; partecipato a diversi convegni, tra cui quelli di Firenze, Tours e Berlino del Dante visualizzato; collaborato con alcune riviste, diventando giornalista pubblicista; è stato docente presso il Master Augustinian Studies and Spirituality dell’Institutum Patristicum Augustinianum (2014-16).

Dal 2013 è autore di un blog dal titolo Il cinema secondo Begood che cura con particolare attenzione i rapporti tra arte e cinema. Dal 2019 è membro della redazione di Italy for Movies, portale del Ministero della cultura sulle location. Dal 2020 è donatore di voce per la Onlus “Centro Internazionale del Libro Parlato” di Feltre.

Link Academia.edu

Scarica CV

Moduli

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.