Da anni si occupa di conservazione dei beni culturali. Si è specializzato in particolare nelle interazioni fra l'atmosfera (in spazi confinati) e il materiale di origine naturale ivi conservato; nello specifico carta, quindi libri, documenti, disegni, all'interno di archivi, biblioteche, musei. Autore di numerose pubblicazioni...

È dirigente (dal 2010) del Ministero della cultura, di cui attualmente dirige il Servizio II «Istituti culturali» della Direzione generale Educazione, ricerca e istituti culturali. Dopo aver conseguito l'abilitazione scientifica nazionale di professore associato di Diritto amministrativo (giugno 2015), è divenuto nella stessa disciplina professore ordinario...

Funzionaria restauratrice in servizio presso l'Ufficio Conservazione e restauro della Biblioteca Nazionale Centrale di Roma. Ha conseguito il diploma di Laurea in  Conservazione dei beni culturali (1995) e il diploma della Scuola Europea di conservazione e restauro di beni librari di Spoleto (1997). È stata...

Laureata presso l'Università degli Studi di Roma "La Sapienza" in Scienze e tecnologie per la conservazione dei beni culturali, ha conseguito il dottorato di ricerca presso la stessa Università con una tesi incentrata sullo sviluppo di nuovi metodi analitici per la caratterizzazione e la conservazione...

Laureata in Scienze Biologiche nel 1978 e iscritta all’Ordine Nazionale dei Biologi, ha svolto dal 1980 tutta l’attività lavorativa presso i Laboratori di Biologia del Ministero della Cultura, dapprima presso il Centro di Fotoriproduzione Legatoria e Restauro AASS e quindi presso l’Istituto Centrale per la...

Laureato in Ingegneria chimica, dal 1983 al 2020 ha prestato servizio presso il Ministero della cultura in quanto risultato vincitore di pubblico concorso e assegnato al Laboratorio di chimica e tecnologia del Centro di fotoriproduzione legatoria e restauro degli Archivi di Stato (CFLR). È stato direttore...

Ricercatore presso la sede di Milano dell’Università Cattolica. È stato chercheur visiteur presso l’Université Catholique de Louvain (Louvain-la-Neuve, Belgio), assegnista di ricerca e docente a contratto presso l’Università Cattolica e borsista dell’Istituto italiano per gli studi storici di Napoli. Collabora con il Centro di Ricerca...

In ruolo presso il laboratorio di restauro dell’ICPAL in qualità di funzionario restauratore, è anche vicedirettore e docente della SAF. Restauratrice presso l’ICPAL dal 1984 dopo essere stata allieva della scuola dell’Istituto centrale per la patologia del libro. Dal 1999 al 2008, incarichi di docenza della...

Nata a Roma nel 1950. Studi classici e Laurea in Architettura. Dal 1980 ha lavorato come restauratore presso il laboratorio di restauro del Centro di fotoriproduzione, legatoria e restauro degli Archivi di Stato  (CFLR) dal 2007 confluito nell’ICPAL. Ha partecipato alle attività istituzionali dell’Istituto di appartenenza e a...